La sfida del Negromante Book Cover La sfida del Negromante
The Beacon Hill Sorcerer #3
S. J. Himes
Urban Fantasy
Quixote
21 settembre 2020
Cartaceo+Kindle
280

 

Il Consiglio non si è mai interessato del bene della gente di Boston e Angel dubita delle loro motivazioni.

Ogni azione ha delle conseguenze.
Per un decennio, Angel Salvatore è stato lo stregone più potente e l’unico negromante di tutto il Nordest degli Stati Uniti. Per nulla il tipo da chiedere permessi o scusarsi, ha agito quasi impunemente per anni.
Fino a ora.
L’Alto Consiglio di Stregoneria è arrivato a Boston e Angel è il loro obiettivo. Accusato di numerose violazioni delle leggi degli incantatori, la sua libertà e la sua famiglia sono a rischio.
Se sarà giudicato colpevole, il giovane Daniel sarà imprigionato per i rimanenti anni del suo apprendistato con Angel, Isaac, suo fratello, è troppo vulnerabile per essere lasciato incustodito e Angel teme per la sua salute e sanità mentale. E Simeon, vampito Anziano e compagno di Angel, si rifiuta di vederlo condannato dalle leggi del Consiglio e le sue azioni per tenerlo libero minacciano di iniziare una guerra che potrebbe distruggere il loro mondo. E Angel affronterebbe la più severa delle punizioni, la privazione dei suoi doni.
Il Consiglio non si è mai interessato del bene della gente di Boston e Angel dubita delle loro motivazioni. Sono venuti per qualche insidiosa ragione che non ha nulla a che fare con il rispetto delle leggi e tutto a che vedere con Angel.
Gestire un processo incombente, un fantasma smarrito e una banda di rapinatori di tombe lascia Angel al limite. Pensa di poter mantenere il controllo della situazione finché la violenza non irrompe nella città e uno straniero non arriva a Boston…uno straniero con i propri oscuri poteri di negromanzia.

L’AUTRICE

SJ Himes è l’autrice quasi affermata della serie “How Not To Succeed”. I suoi riconoscimenti vanno da “I miei occhi, i miei occhi!!”, a “Perché l’hai fatto?”, al famoso “Per DIO SMETTILA”.
È andata in pensione di recente dopo una carriera durata dieci anni, durante la quale ha insegnato a dipendenti pubblici a mungere criceti, piuttosto che a svolgere i loro veri lavori, ed è stata di frequente vista sulle scene di molte tragedie su ampia scala. Senza mai aiutare affatto, ovviamente.
Anche se ha più libri che amici, le va bene cosi, dal momento che gli amici richiedono attenzioni e quella terribile qualità chiamata ascoltare.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.