Anteprima,  Libri,  Romanzo Rosa

Anteprima: in uscita il 21 Giugno, L’umo perfetto non esiste di Jessica Clare, Newton Compton.

L'uomo perfetto non esiste Book Cover L'uomo perfetto non esiste
Jessica Clare
Romanzo Rosa
Newton Compton
21 Giugno 2019
brossura, ebook
222

“Clay Price possiede tutto quello che un uomo può desiderare. Tranne l’unica cosa che i soldi non possono assicurargli: l’amore di Natalie Weston.”

 

L’umo perfetto non esiste di Jessica Clare.

Anni prima Clay e Natalie erano innamorati. Ma una proposta di matrimonio rifiutata ha messo fine alla loro storia. Tutto questo avveniva prima che Clay e i suoi fratelli diventassero favolosamente ricchi grazie al ritrovamento di un giacimento petrolifero. E adesso Clay intende sistemare le cose con Natalie una volta per tutte. Natalie non crede più nell’amore da quando la crudeltà del destino ha distrutto tutti i suoi sogni. Rifiutare la proposta di Clay è il più grande rimpianto della sua vita. E adesso che lui è tornato, Natalie guarda con sospetto all’offerta che ha ricevuto: sistemare i debiti di suo padre accettando di diventare l’assistente personale di un miliardario dal cuore spezzato… 

Jessica Clare È lo pseudonimo con cui l’autrice firma i suoi libri erotici. Scrive storie paranormali con il nome di Jessica Sims e come Jill Myles è autrice di romanzi di vario tipo, dagli urban fantasy alle storie di zombi. Vive in Texas. Della serie dedicata ai membri del Billionaire Boys Club la Newton Compton ha pubblicato Scommessa indecente, Troppo bello per dire di no, È l’uomo per me, Ho scelto di amarti, L’amore è un gioco,L’amore non esiste e, in ebook, Sempre più vicino, Per me esisti solo tu, Aspettavo solo te e, in ebook, L’uomo perfetto è un bugiardo e L’uomo perfetto non esiste.

Non amo darmi titoli ma ne ho conseguito uno: dottoressa. Il che implica che io abbia una laurea; una soltanto, anche se i miei interessi spaziano in un territorio vastissimo che definirei " Al di là del deserto", (citando il titolo di un libro di uno dei più grandi filosofi contemporanei, a mio avviso... s'intende!!). Potrei dirvi che SONO una dottoressa, ma non lo farò, perché ESSERE qualcosa o qualcuno significa chiudersi in uno spazio troppo piccolo e privo di possibilità. Somiglio ad una cellula staminale, sono totipotente e VIVA! "So essere anche": Una leader eccellente, Moglie mai (se non per burocrazia), compagna di vita di Marco sempre, mamma, Amica, dottoressa, lettrice, studiosa, scienziata, ricercatrice, comica, autrice, artista, pessima bugiarda, Apple addicted, pasticciera, antropologa, curiosa, innovativa, testarda ....  E questa descrizione ovviamente non mi soddisfa ma: La modificherò secondo le necessità.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: