Anteprima,  Libri,  Saggio

Anteprima: In uscita il 21 gennaio “Berlinguer e il diavolo” di Francesco Bigazzi e Dario Fertilio, Paesi Edizioni

Berlinguer e il diavolo Book Cover Berlinguer e il diavolo
Francesco Bigazzi e Dario Fertilio
Saggio
Paesi Edizioni
21 gennaio 2021
Cartaceo
144

 

Rivelazioni inedite su finanziamenti illeciti, armi e spionaggio. Dall’oro di Stalin al petrolio di Gorbačëv, Francesco Bigazzi e Dario Fertilio affrontano il legame politico-economico che univa Unione Sovietica e Partito Comunista Italiano, nel nuovo saggio storico di Paesi Edizioni

Un saggio storico in cui gli autori ripercorrono le tappe nevralgiche del passato della sinistra italiana, dai tempi del rapporto per molti tratti oscuro e controverso con il regime stalinista alla segreteria di Enrico Berlinguer. All’interno rivelazioni importanti su finanziamenti illeciti, forniture di armi e operazioni di spionaggio: storie ancora oggi avvolte nel silenzio e nel mistero, a oltre trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino e dalla «svolta della Bolognina» che ha sancito la fine del PCI.
Nelle pagine del libro l’uomo e la figura politica di Enrico Berlinguer vengono messi a nudo, pur riconoscendo al personaggio grande carisma e dignità storica. Sette capitoli da leggere tutti d’un fiato per avere una visione originale e spesso taciuta del modus operandi del Partito Comunista Italiano.

«Lingotti d’oro, gioielli, pietre preziose, valute straniere, spille, braccialetti, collane, anelli, fiale di morfina e diamanti, di primissima qualità. Il fiume di denaro e preziosi che partì da Mosca per diffondersi ai quattro angoli d’Europa e d’America fu il capolavoro di Belzebù».

GLI AUTORI

Francesco Bigazzi, giornalista e saggista, è stato ricercatore del Cnr. Già direttore dell’Ansa, poi corrispondente del Giorno e di Panorama, è stato collaboratore di numerose riviste scientifiche, settimanali e quotidiani. Dal 2004 al 2009 è stato addetto stampa e cultura presso il consolato generale di San Pietroburgo. È uno dei massimi esperti italiani del dissenso dell’Est europeo, un argomento a cui ha dedicato numerosi libri e saggi.

Dario Fertilio è un giornalista e scrittore di origine dalmata. Autore eclettico, alterna saggio e romanzo, racconto e fantasia, intervista e conversazione, scritto politico e meditazione. Dal 1972 si occupa di letteratura, storia, politica al Corriere della Sera. Ha fondato nel 1998 i Comitati per le Libertà, un movimento internazionale per l’affermazione dei diritti fondamentali.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: