Anteprima,  Libri,  Racconti

Anteprima: In uscita il 20 febbraio “Bellofatto” di Vito Carenza, Les Flâneurs Edizioni

Bellofatto Book Cover Bellofatto
Vito Carenza
Racconti
Les Flâneurs Edizioni
20 febbraio 2021
Cartaceo
112

 

Il tour tra briganti, brigadieri, santi e abitanti

Bellofatto nasce dallo sviluppo di precedenti articoli pubblicati su PugliAround.com, caratterizzati da una lettura alternativa della regione. In quest’opera l’autore piantuma racconti che danno vita a una foresta con un labor limae naturale senza lasciare nulla al caso. Una ramanzina che tratta, anche con ironia, tematiche care al turismo e alla società di cittadini-turisti dei propri luoghi. Tradizione, ospitalità o accoglienza che dir si voglia, salvaguardia ambientale e integrazione, le stesse criticità contengono una radice da cui generare una migliore novità. L’organizzazione è quella di una guida fisica, dotata di un corpo e di una voce che si apre e si dà ai luoghi della Puglia, terra ancora di frontiere ideali e campanili, abolite dai personaggi attenti a non fare
ciò che sanno non potersi permettere: la morale. Ciascuno sente di doversi mettere in pari con la coscienza, chi con la propria, chi con quella collettiva. Tale percorso è l’occasione del viaggio, e l’andare di uomini e lingue, entrambi migranti, che si raccontano in casa altrui; azioni che si svolgono quasi sempre fuori dal punto di origine del protagonista, perché ogni uomo è forestiero, ospite di qualcun altro.

Vito Carenza (Mottola, 1965) è laureato in Lingue e letterature
straniere. Operatore turistico e blogger, è stato finalista di due concorsi letterari: Giovane Holden e Il Federiciano. Alla sua professione mescola la formazione letteraria e linguistica, e viceversa come emerge da questo esordio alla narrativa. L’attenzione rivolta al lettore traspare dall’uso diverso di lingue e dialetti e dalla scelta di parole che lascia il viaggiatore libero di scegliere la pronuncia e l’accezione. È il gioco e la provocazione delle avanguardie riadattati per l’arricchimento della tradizione e la lotta alle criticità.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: