Anteprima,  Libri,  Libri per ragazzi e bambini

Anteprima: In uscita il 16 aprile “L’odore delle case degli altri” di Bonnie-Sue Hitchock, Rizzoli Editore

L'ODORE DELLE CASE DEGLI ALTRI Book Cover L'ODORE DELLE CASE DEGLI ALTRI
Bonnie-Sue Hitchock
Libri per ragazzi
Rizzoli Editore
16 aprile 2019
ebook e cartaceo
272

 

“L’Alaska divenne a tutti gli effetti il quarantanovesimo stato dell’Unione. L’unica cosa che volevo ricordare io era la nostra vita di prima, prima di tutta questa assurda storia della proclamazione dello Stato”.

 

Alaska, anni Settanta. In una terra magnifica e ricca di risorse, ma difficile e spaccata da profondi contrasti sociali, le vite di quattro ragazzi stanno per incrociarsi. Ruth porta dentro di sé un segreto che non potrà nascondere per sempre; per lei l’amore è un ricordo lontanissimo ma non per questo meno vivo, e vorrebbe contare per qualcuno. Dora invece, per cui la famiglia è un fardello doloroso, vorrebbe solo essere invisibile, per poi scoprire che un dolce preparato con amore da una madre può essere il più prezioso dei regali. Alyce più di ogni altra cosa ama danzare, ma non ce la fa a deludere suo padre per inseguire i propri sogni, dividendosi tra la ballerina leggiadra che danza sulle punte e la ragazza lucida e fredda che pesca e sventra salmoni. Hank è ancora giovane ma deve prendersi cura dei suoi fratelli; con loro fugge di casa in cerca di un futuro migliore, e proprio quando tutto gli sembra perduto e inutile, torna a lottare grazie alle lacrime di una ragazza sconosciuta. Una storia di persone che cercano di salvarsi l’un l’altra e che, quando meno se l’aspettano, ci riescono.

 

 

 

 

Bonnie – Sue Hitchock è nata e cresciuta in Alaska. È stata per lungo tempo giornalista per la rete radiofonica nazionale, ha lavorato per dieci anni nella pesca commerciale e ha allevato i propri figli su una barca, il che spiega l’autenticità con cui racconta la più estrema frontiera dell’America. Nel 2017 L’odore delle case degli altri, il suo primo romanzo, ha vinto il Deutscher Jugendliteraturpreis ed è stato finalista per numerosi premi (tra cui Carnegie Medal, William C. Morris Debut Award, Ukla Book Award e molti altri).

 

 

 

 

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: