Anteprima,  Libri,  Narrativa contemporanea

Anteprima: In uscita il 14 aprile “Salvare il fuoco” di Guillermo Arriaga, Bompiani

Salvare il fuoco Book Cover Salvare il fuoco
Guillermo Arriaga
Narrativa Contemporanea
Bompiani
14 aprile 2021
Cartaceo, Ebook

 

Guillermo Arriaga  uno degli autori più audaci e appassionanti della letteratura contemporanea.

Marina appartiene alla buona società messicana: è una coreografa, sposata con tre figli, vive in un bel quartiere residenziale, frequenta i ristoranti di classe e le persone giuste. Un giorno il suo amico Bernardo la coinvolge in un progetto che la spinge fuori dal suo mondo: dovrà avvicinare i detenuti di un carcere di massima sicurezza all’arte. E proprio in carcere Marina incontra José Cuauhtémoc: “aspetto europeo ma sangue indio”, lui è il fuoco che infiamma una donna rassegnata a una vita senza scosse. Dà nuova linfa alla sua arte, la accende di passione e arriva a farle commettere reati in nome del legame fortissimo che da subito li unisce.
José è in prigione perché colpevole di omicidio e proprio dal suo passato violento arriva un cacciatore in cerca di vendetta. E lui è la preda perfetta, chiuso com’è tra quattro mura. Ma né Marina né José, animati da un fuoco che purifica e dà speranza, sono disposti a rinunciare alla loro occasione senza lottare.
Con sfumature shakespeariane, un ritmo teso, una costruzione sapiente, Salvare il fuoco mostra i paradossi di un paese, le contraddizioni più feroci dell’amore, e conferma Guillermo Arriaga come uno degli autori più audaci e appassionanti della letteratura contemporanea.

L’AUTORE

Guillermo Arriaga scrittore, regista e produttore nato a Città del Messico nel 1958. Ha raggiunto la fama mondiale per film pluripremiati come Amores Perros, 21 grammi, Babel, Le tre sepolture e The Burning Plain – Il confine della solitudine. Si definisce “un cacciatore che fa lo scrittore”, e tra i suoi romanzi ricordiamo: Pancho Villa e Lo Squadrone Ghigliottina, Un dolce odore di morte, Il bufalo della notte e Il selvaggio, Premio Mazatlán de Literatura 2017 come miglior libro dell’anno. Le sue opere sono state tradotte in 18 lingue.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: