Anteprima,  Libri,  Thriller

Anteprima: In uscita il 13 aprile “L’amica d’infanzia” di Jessica Fellowes, Mondadori

L'amica d'infanzia Book Cover L'amica d'infanzia
Jessica Fellowes
Thriller
Mondadori
13 aprile 2021
Cartaceo, Ebook
256

 

L’amatissima autrice dei Delitti Mitford firma per Il Giallo Mondadori un noir a regola d’arte che esplora il confine di un’amicizia pericolosa e malata

Nonostante le profonde diversità, Bella e Kate sono amiche fin da bambine: Bella, introversa e insicura, vive all’ombra di Kate che invece ha imparato a utilizzare il suo fascino per manipolare le situazioni e si nutre dell’ammirazione dell’amica. Quando i genitori di Kate si trasferiscono in un’altra città, Kate tradisce la promessa di rimanere in contatto con Bella e sparisce. Molti anni dopo, si trovano a vivere nello stesso quartiere, entrambe adulte e sposate: Bella è un’artista affermata, Kate invece un’attrice di scarso successo, ma basta un attimo perché Bella ricaschi nella rete magnetica e pericolosa di Kate. Con il passare dei mesi la spirale di ambiguità della loro amicizia diventa sempre più feroce fino a degenerare durante una festa, dove Bella, complice l’amica, perde completamente il controllo. Una sera che segnerà per sempre il destino delle due donne con esiti drammatici.

L’AUTRICE

Jessica Fellowes, nipote dell’acclamato autore britannico Julian Fellowes, è scrittrice e giornalista. È autrice di cinque libri sui retroscena della celebre serie TV Downton Abbey, molti dei quali sono apparsi nella lista dei bestseller del “New York Times” e “Sunday Times”. È autrice della serie di successo “I delitti Mitford” di cui Neri Pozza ha pubblicato L’assassinio di Florence Nightingale Shore, Morte di un giovane di belle speranze, Scandalo in casa Mitford e Il processo Mitford.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: