Anteprima,  Libri,  Narrativa

Anteprima: In uscita il 10 maggio “Dove ghiaccio attende” di Matteo Bertone, Altrevoci Edizioni

Dove ghiaccio attende Book Cover Dove ghiaccio attende
Matteo Bertone
Narrativa
Altrevoci Edizioni
10 maggio 2021
Cartaceo
256

 

L’autore ci accompagna sulle cime della Valle d’Aosta, verso un rifugio affacciato su un ghiacciaio, dove Guido, il protagonista della storia, troverà una dimensione nuova, fatta di spazi e di attese, di fatica e meraviglia.

Dopo otto anni di convivenza, Guido e Giorgia decidono di sposarsi. Per festeggiare l’addio al celibato, Guido raggiunge un rifugio alle pendici di un ghiacciaio della Valle d’Aosta gestito dal suo amico André. Frustrato da una situazione lavorativa stagnante e assediato dalla preoccupazione per la salute del padre, trova pace solo camminando nei boschi, lungo le valli e verso le cime. Una passione maturata nel tempo, stimolata proprio da André che, a quarant’anni, ha cambiato vita e si è trasferito in montagna. Lassù ripensa alla sua vita, alla sua famiglia e alle sue scelte, anche grazie all’incontro con Haruki, misterioso turista giapponese, e Amanita, libera, selvatica e allegra giardiniera abruzzese, che viaggia da sola tra le montagne. L’amicizia con la ragazza, però, mette in discussione le poche certezze di Guido. In quei giorni lontano da tutto, scopre una dimensione nuova, fatta di fatica e meraviglia, di silenzio e condivisione, di storie che s’incontrano e si riconoscono. Al ritorno in città, rassegnato a ricominciare la sua vita di sempre, trova ad attenderlo una sorpresa: lo zio Pietro, sparito da molti anni per ragioni mai del tutto chiarite. “Dove ghiaccio attende” ci racconta quanto sia importante, nei momenti di difficoltà, cambiare prospettiva per trovare il giusto sentiero, per imparare, o ricominciare, a vivere. Perché anche al ghiaccio, così solido e compatto da sembrare eterno, difficile persino da scalfire, basta un aumento delle temperature per essere in pericolo, per far emergere la sua fragilità.

L’AUTORE

Matteo Bertone nasce a Vercelli nel 1975. Dal 2006 si occupa di comunicazione per una multinazionale farmaceutica. Da oltre vent’anni scrive romanzi e racconti, pubblicati su riviste e antologie letterarie.
Nel 2011 è tra i finalisti al Premio Letterario Isola del Giglio. Nel 2014 esce “Diurno Imperfetto” per Nero Press Edizioni. Nel 2017 e nel 2018 è presente con due racconti sulla rivista letteraria Carie.
Nel 2018 è finalista del concorso “Lo sguardo dell’Aquila”, sezione Scrittori di Montagna. A novembre 2018 esce il romanzo “Le impure” per Nero Press Edizioni. E’ presente sul primo numero della rivista letteraria Crack con il racconto di montagna “Sotto il ghiacciaio”.
Nel 2018 il racconto di viaggio “La storia di quindici camminanti” viene pubblicato sul sito del Festival Il richiamo della foresta.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: