SCENT OF DARKNESS Book Cover SCENT OF DARKNESS
The Sensory Game #1
F.N.Fiorescato
romanzo rosa
Quixote Edizioni
10 giugno 2019
cartaceo e kindle
201

Un mantello nero, una falce che riflette la luce morente di una pallida luna piena e un teschio nascosto da un oscuro cappuccio, il Tristo Mietitore non potrebbe essere più diverso dalle classiche rappresentazioni.

SCENT OF DARKNESS – F.N.FIORESCATO

Un mantello nero, una falce che riflette la luce morente di una pallida luna piena e un teschio nascosto da un oscuro cappuccio, il Tristo Mietitore non potrebbe essere più diverso dalle classiche rappresentazioni. Occhi come il cielo dell’estate, capelli color del grano maturo e un’aura di tristezza che lo accompagna in ogni spostamento tra il mondo dei vivi e quello dei morti, Blake Yama è la Morte e accompagna le anime tra le placide acque del fiume Adhara in modo che rinascano ancora e ancora, in un dolce circolo senza fine. La sua condanna, però, è quella di rivivere, epoca dopo epoca, la fine della storia con la sua anima gemella. Impossibilitato a spezzare la maledizione che lo accompagna da secoli, Blake continua a cercare il suo unico amore, a vivere la loro storia e poi a vederlo morire, senza poter fare nulla per evitarlo.
Dopo anni di attesa, viene richiamato dall’inconfondibile profumo di mughetto nella cittadina di Cobh, in Irlanda, per ritrovare di nuovo la sua anima gemella, ma questa volta il destino ha deciso in maniera diversa. Questa volta il dolore di Blake sarà più forte.
Logan lavora in un pub, sogna il grande amore e, nel bel mezzo di una serata tranquilla, incontra l’uomo più bello che abbia mai visto. Ma Blake nasconde dei segreti e Logan non è sicuro di volerli scoprire. Nel momento in cui gli occhi azzurri dell’uomo incontrano quelli di Logan, il ragazzo vede il suo futuro? Oppure, ciò in cui deve credere è sepolto nel passato di entrambi?

L’AUTRICE

F.N.Fiorescato  è la fusione di due pseudo scrittrici: Fiorillo Francesca e Noela Todescato.
All’interno delle loro menti abitano vocine insistenti che pretendono di guadagnarsi il podio della loro attenzione. Sette anni fa si sono incontrate quasi per caso e da allora non hanno fatto altro che dar vita e sofferenze a milioni di personaggi, fino a quando non hanno pensato di “buttarsi” in questa esperienza del tutto nuova. Francesca abita nella città eterna, ma sogna i ghiacci del Polo; ama i manga giapponesi (soprattutto yaoi), gli unicorni, la red velvet e ha una relazione stabile con il suo amato letto che le permette di rilassarsi e partorire le idee migliori per far soffrire i suoi personaggi. Noela vive sulle montagne innevate della Valle d’Aosta, canta sempre (tipo juke box vivente), ama il caldo, ha una seria dipendenza dai dolci, due figli che la fanno impazzire e un amore smodato per il suo divano. Il sadismo verso i personaggi che partorisce dipende strettamente dal masochismo che alberga nel corpo della sua socia. Continuano a pensare di scappare in un posto che metta d’accordo entrambe e hanno votato per Tenerife, ma per il momento si accontentano di poter passare più tempo possibile insieme, azzerando i 732 km che le dividono durante le vacanze o gonfiando le tasche delle compagnie telefoniche.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.