Anteprima,  Libri

Anteprima: In uscita il 1 dicembre “PUNK. Born to lose” di Antonio Bacciocchi, Diarkos

PUNK. Born to lose Book Cover PUNK. Born to lose
Antonio Bacciocchi
Musica
Diarkos
1 dicembre 2020
Cartaceo
297

 

Antonio Bacciocchi attraversa la storia del punk da una prospettiva inedita, unendo alla competenza enciclopedica del critico musicale gli aneddoti e le esperienze personali di protagonista delle scene.

Immediatezza, rabbia sincera, rude passione: il punk è stata l’ultima, disperata, rivoluzione musicale del Novecento, sparuta minoranza senza futuro che ha finito per inventare il presente. Musica elettrica e urlata, come un fiume di energia sotterranea che ha rotto da sopra e sotto i palchi ogni imposizione consolidata. E continua a vivere, nonostante le numerose dichiarazioni della sua prematura fine. Questo libro, scritto da Antonio Baciocchi, musicista e critico profondo conoscitore delle scene, è la storia del fenomeno punk attraverso il racconto dei suoi gruppi più rappresentativi, più iconici, più colpevolmente dimenticati, con frammenti inediti di storia provenienti direttamente dalla lunga esperienza dell’autore. Sex Pistols, Clash, Ramones, Iggy Pop, Crass, Green Day, Jam, Skiantos, Cramps, The X, Negazione, CCCP, Punkreas, Black Flag, Bad Brains, Dead Kennedys, Discharge, Siouxsie, Blondie, Fugazi, Sham 69, Alex Chilton, Saints, Suicide, Ultravox, Stranglers, Patti Smith, Devo, Contortions, Fuzztones, Huker Du, Napalm Death, Bikini Kill: un tour emozionante per dire, ancora una volta, che nel punk non importa la tecnica o la qualità dello strumento, ma l’anima di chi suona.

AUTORE

Antonio Bacciocchi scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi, incidendo una cinquantina di dischi, suonando in tutta Italia, Europa e Stati Uniti e aprendo per Clash, Iggy anche the Stooges, Manu Chao e molti altri ancora.
Ha scritto una decina di libri. Collabora con il mensile “Classic Rock”, i quotidiani “il manifesto” “Libertà” e per RadioCoop.
È tra i giurati del Premio Tenco e dei Rockol Awards. Da quindici anni aggiorna quotidianamente il suo blog tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport, con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: