Il gioco del dolore Book Cover Il gioco del dolore
Play #3
Morticia Knight
LGBT
Quixote Edizioni
15 Marzo 2019
Ebook/Cartaceo
142

I segreti verranno rivelati, i desideri proibiti verranno condivisi e il nuovo anno inizierà con il botto.

“Terry è pronto a ricevere del dolore che lo conduca al piacere. Più Terry si immerge nella dinamica BDSM insieme a Phil, più si rende conto di essere pronto per un rapporto che in includa il lifestyle in maniera totale. Ha ancora molto da imparare nel suo viaggio D/s con il suo Master, ma ha già scoperto un senso di pace e di soddisfazione che non sapeva di poter provare. Phil non vede l’ora di mostrargli quanto il dolore erotico possa essere sublime. Quando Terry gli confessa il suo desiderio di portare la loro relazione come Master e sub al passo successivo, Phil non potrebbe essere più eccitato e decide di esplorare alcuni dei limiti negoziabili del suo ragazzo, riguardo al dolore. Come se non bastasse, sono in arrivo le vacanze di Natale, durante le quali potranno festeggiare con gli amici. Se solo Phil ricevesse un’offerta di lavoro per qualche film, realizzerebbe tutti i suoi desideri di Natale. I segreti verranno rivelati, i desideri proibiti verranno condivisi e il nuovo anno inizierà con il botto. Questo farà avvicinare non solo Phil e Terry, ma anche i loro amici: Master Gerard e Marco, il suo ragazzo.”

Morticia Knight trascorre molte notti scrivendo di uomini che si amano per sempre. Se poi dovesse esserci dell’amichevole bondage o qualche frustata, lei non negherà di certo ai suoi personaggi alcun desiderio del loro piccolo cuore peccaminoso. Anche se scrive i suoi racconti maliziosi da più anni di quanti le piacerebbe ammettere – le sue avventure come autrice pubblicata sono iniziate solo nel 2011. In passato è stata la cantante solista di una band indie rock, con cui è andata in tour sulla West Coast ed è entrata nelle classifiche delle college radio statunitensi. Attualmente vive sulla costa settentrionale dell’Oregon e, quando non fantastica su uomini sexy, passeggia in riva all’oceano e infastidisce gli avventori del bar karaoke locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: