Anteprima,  Libri,  Studi culturali e sociali

Anteprima: CONSIGLI A ME STESSO di J-Ax, Editore Mondadori

CONSIGLI A ME STESSO Book Cover CONSIGLI A ME STESSO
J-Ax
studi culturali e sociali
Mondadori
27 novembre 2018
119

Quando sentii Albertino che annunciava il mio pezzo, non ci credevo. Ascoltai tutto il brano, misi giù il panino e semplicemente me ne andai”

C’è molto Ax in questi “2 centesimi”, una forma diretta, l’urgenza di dire, un parlato schietto, una facilità di opinione e di polemica che fa venire voglia di discutere, di chiacchierare davanti a un bicchiere, di litigare su come va il mondo, e soprattutto c’è un “Ragazzi, io ce l’ho fatta!” che non
diventa mai “Peggio per voi!”.

dalla prefazione di Michele Serra

Perdona e non provare rancore, ascolta chi ti dice come devi vivere ma poi ignoralo, la cosa migliore dell’invecchiare è capire le cazzate che hai fatto e non rifaresti mai, il tuo orgoglio cercherà sempre di rovinare tutto, ogni storia d’amore sbagliata ti avvicina a quella giusta…

Ai ventenni di oggi, per molti dei quali è un mito, J-Ax strizza un occhio complice dandogli i consigli che avrebbe voluto ricevere lui a vent’anni, e che gli avrebbero risparmiato molte delusioni, errori e frustrazioni. Tutte cose che a quell’età sono inevitabili, sia chiaro. Ma che forse si affrontano meglio con le parole di un amico che ha fatto le sue esperienze, senza mai perdere il gusto della ribellione. Il bullismo, il successo, il fallimento, la fiducia in se stessi… Tutte materie che J-Ax ha imparato molto bene, e sulla sua pelle: per questo la sua voce è così ascoltata. Da tutto ciò nasce questo libro di oneste e a volte folgoranti riflessioni, in parte inedite, in parte postate nella seguitissima rubrica web “I miei 2 centesimi”: dalla voglia di condividere le sue opinioni sulla vita, sulla politica, sull’attualità. E dal tentativo di cercare, con i mezzi a sua disposizione cioè le parole, di migliorare il sistema in cui viviamo partendo da noi stessi.

J-Ax (Alessandro Aleotti) è nato a Milano il 5 agosto 1972. Un vero precursore capace di anticipare i tempi restando costantemente in prima linea, partendo dal rap, passando per il rap’n’roll, fino a diventare punto di riferimento della scena pop musicale italiana, con lo stile inedito e rivoluzionario che da sempre lo contraddistingue. Con Mondadori ha pubblicato Axforismi (2014) e Imperfetta forma (2016).

 

 

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: